mercoledì 16 aprile 2014

CHIACCHIERANDO CON IMMA GARGIULO



Comunicativa. È la prima cosa che viene in mente osservando Imma Gargiulo, donna solare dalla folta chioma fulva e riccioluta.
Il quarto posto ottenuto nella prima edizione di MasterChef Italia 2011 l’ha proiettata sotto i riflettori della cronaca e da quel momento Imma non si è più fermata: ha pubblicato il libro “Celebrity Chef. Le ricette di Imma”, condotto il programma “Conserve di Casa” su Alice Tv, collabora con la rivista Ristorazione Italiana Magazine, impartisce lezioni di cucina e, non paga, si mette ai fornelli per show cooking ed eventi gastronomici.
La ragazza conosce bene la materia, del resto la gastronomia si annida da sempre nel DNA di una famiglia frantoiana la cui storia comprende anche contadini e pescatori.
L’iscrizione a MasterChef non è stata preceduta da alcuna riflessione, bensì dettata dall’istinto. L’istinto di chi vuole mostrare le sue qualità mettendosi in gioco a costo di scontrarsi con l’illusorietà del più grande veicolo mediatico. Invece, l’entusiasmante esperienza televisiva le ha dato ulteriore spinta a proseguire sulla strada della cucina, alimentando la consapevolezza di una passione che si tramuta in energia creativa.
Ho conosciuto Imma un anno fa durante Festa a Vico 2013, manifestazione alla quale ha partecipato tra gli Chef Emergenti, e da allora l’ho rivista in varie circostanze.

 
Ho potuto ammirarla in azione in occasione del pranzo in frantoio da lei organizzato lo scorso dicembre; una vera donna multitasking, una macchina da guerra inesauribile, che ha presentato, cucinato, recitato senza sosta!

 

Insieme abbiamo condiviso due volte il piacere e la responsabilità di essere membri di giuria in esami e concorsi enogastronomici, durante i quali ci siamo confrontate sulla nostra comune passione. Così, tra le nostre chiacchierate, ho avuto modo di farle qualche domanda, e avere la risposta ad alcune piccole curiosità.

 
 
Il suo modo di parlare è sciolto e fluente, il modo di interagire è empatico (merito anche della sua laurea in Psicologia).

 
Ad esempio, ho scoperto il suo amore per la pasta, per il pesce (quando si tratta di cucinare personalmente) e per la carne (quando si tratta di ordinare al ristorante). In generale, le piace cucinare cose semplici e veloci, mentre tra gli ingredienti preferiti ci sono le erbe aromatiche e naturalmente l’olio extravergine d’oliva di qualità.
I suoi hobby al di fuori della cucina sono lavorare a maglia e viaggiare, il tutto compatibilmente con le sue esigenze di lavoratrice e di mamma di due bimbe.
L’amore per la Penisola Sorrentina è così intenso e viscerale che la trasmissione Conserve di Casa ha avuto il suo set nel frantoio di famiglia a Sant’Agnello. Dopo il matrimonio si è trasferita in Corso Italia, nella zona più centrale e movimentata di Sorrento, dove si trova l’Hotel del Corso che gestisce insieme al marito; una nuova collocazione che ha imparato ad apprezzare, a punto tale che tra i suoi progetti c’è la realizzazione di un desiderio personale legato ovviamente alla cucina… ma di questo parleremo in un futuro non troppo lontano.

  
È tuttora in contatto con parecchi ex concorrenti di MasterChef, compreso il conterraneo Salvatore Russo di Piano di Sorrento che ha partecipato all’ultima edizione e che si è classificato quarto come lei.
Insomma, ne ha fatta di strada questa rossa esplosiva dal sorriso contagioso, ma di fermarsi non se ne parla proprio perché il suo percorso è ancora in evoluzione.
A breve su queste pagine altre novità in arrivo ;-)

3 commenti:

  1. Un piacevole pomeriggio. grazie per la stima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la cortesia e la disponibilità :-)

      Elimina
  2. E' stato un piacevole pomeriggio di primavera

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...